Adonai Sebhatu | ARTISTA

Entrare nell’atelier di un artista è sempre un’esperienza destinata a lasciare il segno, tanto più quando si tratta di una personalità di grande talento e ingegno come Adonai Sebhatu. Nato a Bologna, con origini eritree, Adonai realizza sculture, quadri e installazioni con materiali di riciclo e in particolare scarti elettrici. Le sue opere hanno potenza immaginifica e stile, e sono il risultato di una ricerca costante sui materiali per estrarne le proprietà espressive. Da ogni singolo oggetto, e da ogni ricerca, inizia un percorso nuovo che rende uniche le sue opere.

I clienti sono soprattutto imprenditori che nel corso degli anni sono diventati collezionisti. Persone, dunque, che hanno conosciuto la vita dei materiali prima che venissero trasformati in arte, e vogliono scoprire il loro potenziale artistico ed espressivo dopo averne sperimentato l’utilizzo nella produzione industriale.
L’atelier di Adonai si trova all’interno di DumBo (Distretto urbano multifunzionale di Bologna), uno spazio in cui imprese, associazioni, istituzioni e cittadini collaborano all’insegna della rigenerazione urbana. Un luogo in cui tutto rinasce a nuova vita, cornice perfetta per l’arte di Adonai.

Bologna mi ha dato la possibilità di vivere la realtà underground che mi ha ispirato all’inizio. È una città piena di contesti sociali diversi, è una città libera.